Medici senza frontiere? No, senza soldi: esplode la protesta contro l’Asl di Avellino

Medici senza frontiere? No, senza soldi: esplode la protesta contro l’Asl di Avellino

Medici senza frontiere? No, senza soldi. I medici irpini protestano nei confronti dell’Asl di Avellino per il grave ritardo nella corresponsione dei compensi. Attraverso dichiarazioni ufficiali dei rappresentanti dei sindacati dei medici, viene sottolineato che si ricorrerà alla messa in mora nei confronti dell’Asl se i compensi non saranno corrisposti entro tre giorni.